Diphallia: l’uomo nato con due peni

Dott. Loiacono Emilio Alessio Medico Chirurgo Chirurgia Estetica Roma Cavitazione  UOMO NATO CON DUE PENI 2 Linfodrenante Dietologo Cellulite Calorie Peso Dieta Sessuologia Sesso DNA HD Sex PSA Pene Laser Filler Rughe Botulino Amore DIPHALLIA

Clicca per ingrandire

Perdonate la crudezza delle immagini di questo articolo: sono necessarie per meglio comprendere la condizione di cui stiamo per parlare.

Lo pseudonimo che usa sul web è DoubleD*ckDude (DDD), che – tradotto dall’inglese all’italiano – significa più o meno “ragazzo con due peni” ed ha scatenato la curiosità di migliaia di utenti, dopo aver aperto una sessione di “Ask Me Anything” su Reddit.com, durante la quale si è offerto di rispondere a domande di qualsiasi tipo nel periodo prefissato di sei ore.

Diphallia

La sua peculiarità dipende da una rara condizione medica, la Diphallia, che porta allo sviluppo di due peni. Tale condizione, anche chiamata “Difallia” o “Duplicazione del pene”, è veramente rara, ed il caso in questione è ancora più raro visto che, a quanto riferisce l’uomo, entrambi i peni sono funzionanti: nelle forme più comuni di difallia solo uno dei due organi è formato e funzionale mentre l’altro non è del tutto formato e ha scarsa – o nulla – funzionalità. La causa della malformazione sarebbe da imputare ad una mancata fusione di tessuti nel mesoderma, uno dei tre strati primari dell’embrione umano.

Una malformazione rarissima

Dott. Loiacono Emilio Alessio Medico Chirurgo Chirurgia Estetica Roma Cavitazione  UOMO NATO CON DUE PENI 2 Linfodrenante Dietologo Cellulite Calorie Peso Dieta Sessuologia Sesso DNA HD Sex PSA Pene Laser Filler Rughe Botulino Amore Peni DIPHALLIA  2

Clicca per ingrandire

Esistono solo circa 100 casi documentati di difallia nel mondo. Nel 2006 fece scalpore il caso di un famoso uomo d’affari indiano – originario dello stato dell’Uttar Pradesh, nel nord del Paese – nato con due peni che decise di rimuovere chirurgicamente uno di questi per potersi sposare e per condurre una vita sessuale normale. Almeno ciò è quanto scrisse all’epoca il quotidiano Times of India che per privacy non rivelò il nome del protagonista di questa vicenda.

DoubleD*ckDude  decide di non rimuovere il pene in soprannumero

Il ragazzo  di “Ask Me Anything” ha invece raccontato  di aver scelto di lasciare le cose come stanno dato che ha sempre vissuto serenamente tale condizione particolare, dopo aver a lungo preso in esame l’ipotesi di rimuovere chirurgicamente uno dei due organi durante l’adolescenza. E’ talmente sereno che ha deciso di postare le foto dei suoi organi, una delle quali è quella che vedete in alto a destra.

Nota dell’autore

Siccome tale articolo ha dei problemi di condivisione su Facebook (a causa delle immagini contenute che vìolano gli standard) ho deciso di ripubblicarlo omettendo le foto esplicite, in modo da potervi di nuovo permettere di condividerlo sul famoso social. Il nuovo articolo, che potete tranquillamente condividere su Facebook, lo trovate a questo indirizzo.

Per restare sempre aggiornati sugli ultimi articoli mettete “Mi Piace” alla nostra pagina Facebook!

9 thoughts on “Diphallia: l’uomo nato con due peni

  1. … e se si spellasse il lato interno dei due peni e li accostasse in modo da “attaccarli con il connettivo”, non otterrebbe una ceppa bicapocchiata da paura?

  2. Pingback: Double Dick Dude – l’uomo con due peni |

  3. Bravo bella spiegazione della tematica, comunque mi piacerebbe incontrare un uomo con due peni sara bello fargli di tutto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...